Il Veterinario

Il Veterinario e la sua Professione

Il veterinario è forse la figura più importante quando si parla di animali, domestici e non; infatti, è a lui che affidiamo la cura, la salute ed, in alcuni casi, anche la vita stessa del nostro amico a quattro zampe. Conosce anatomia, sintomi e cure con la precisione di un dottore e la dedizione di un appassionato di animali. Ma cosa è allora un veterinario? Un medico, un chirurgo, uno studioso e un appassionato?
Per poter inquadrare in modo corretto il veterinario potremo partire con una definizione della sua professione. La medicina veterinaria, anticamente conosciuta come zooiatria, è effettivamente una branca della medicina che si occupa dello studio della salute e delle malattie degli animali.
Ma prevenzione, controllo e cura dei nostri amici animali non sono le sue uniche funzioni: il ruolo che riveste copre un raggio di intervento molto più ampio e va dall'ispezione degli allevamenti alle operazioni chirurgiche sui nostri animali, finendo poi con la consulenza.
Insomma, il veterinario è un vero e proprio professionista, potremo dire: il dottore degli animali. Non tutti gli appassionati di animali però possono diventare veterinari: la professione di questi dottori è infatti riconosciuta dallo Stato e ciò significa che, per potere esercitare, è necessario un titolo di studi specifico presso un'università veterinaria e l'iscrizione all'apposito albo professionale.
I fortunati che poi superano l'esame di selezione per potere entrare alla facoltà di veterinaria possono scegliere tra i tre principali indirizzi di studio: per grandi animali, per piccoli animali e veterinaria per l'ispezione degli alimenti di origine animale.
Un'altra branca della veterinaria, che in qualche modo si collega alla figura del veterinario, è quella che si occupa dell'alimentazione degli animali domestici, potremo quasi dire della 'dietologia' degli animali. Anche questo è un campo molto importante perché è attraverso l'alimentazione che possiamo mantenere in salute i nostri animali. Se abbiamo dubbi sugli alimenti più adatti al nostro amico a quattro zampe o se volessimo farci prescrivere una dieta specifica, non ci resta che chiedere il consiglio e l'assistenza del nostro veterinario di fiducia.
Il veterinario, di solito, svolge il proprio lavoro all'interno dell'ambulatorio, anche se può capitare che si assenti, per esempio, poter svolgere una visita a domicilio. Proprio per questo motivo è importante tenere sempre a portata di mano almeno un suo recapito telefonico, meglio se il cellulare: perché, non solo per i piccoli consigli e dubbi, ma anche per ogni emergenza potremo subito chiamarlo.
A qualcuno potrebbe poi sorgere la domanda: e se l'emergenza si verifica proprio nei giorni festivi o nel cuore della notte? Alcuni veterinari sono solitamente reperibili anche la notte ed i festivi, ma, per sicurezza sarebbe bene avere a disposizione anche il numero di altri veterinari. Certi ambulatori veterinari poi, i più grandi e ben organizzati, offrono il loro servizio anche nei giorni festivi, rimanendo pronti ad accogliere i nostri sfortunati amici.

Navigare Facile